Consigli per gli ascolti #37

di Fabio Piccolino

Tre consigli musicali dal mondo, tutti da ascoltare.
Qui tutte le puntate precedenti.

 

[Trinidad – Inghilterra]

 

In un’intervista sulla piattaforma Bandcamp, Ms. Mohammed definisce sé stessa come “una donna gay di colore con un cognome musulmano che vive nell’Inghilterra post-Brexit nell’era di Trump”. Una descrizione che solo in parte riesce a dare la misura delle influenze di cui la musica dell’artista originaria di Trinidad si nutre. “Alibi”, ep di quattro pezzi che rappresenta il suo esordio discografico, è carico di ispirazione e di energia che si sprigionano in maniera multiforme dando vita a brani seducenti e ricchi di sostanza.

 

[Spagna]

 

Quello dei Melange è un rock progressive nel senso pieno del termine. “Viento Bravo” è un disco figlio di un processo creativo che non perde mai di intensità e che si snoda attraverso sette brani densi di ritmo e di soluzioni articolate: un songwriting ricco e pieno di idee.

 

[Grecia]

 

Cargo Incognito” degli Hazy Sea è un disco dai due volti: il primo più divertente e spensierato, l’altro più riflessivo e introspettivo. Il percorso tra i diversi stati d’animo avviene attraverso chitarre in primo piano capaci di edificare un rock strumentale costellato di ottimi spunti.