Lavoro di squadra

notizie

Presentata la versione barese del progetto promosso da ActionAid rivolto a ragazzi che hanno abbandonato gli studi. In programma corsi di vela, canottaggio e atletica destinati a 48 giovani di Carbonara, Ceglie del Campo, Loseto e Santa Rita, per sostenerli nel reinserimento socio-economico e nella ricerca di occupazione.

Action Aid Italia opera in collaborazione con il Cus Bari e la cooperativa sociale Operamica, e il finanziamento di Fondazione con il Sud e Axa Italia. Lo sport aiuterà i giovani, che non hanno terminato il loro iter formativo in un contesto scolastico, a sviluppare la capacità di lavorare in una squadra, oltre che a concentrarsi sui propri obiettivi. Alla formazione sportiva saranno affiancati degli incontri specifici sulla ricerca del lavoro, in cui sarà mostrato ai partecipanti come si prepara il proprio curriculum vitae e come ci si comporta in un colloquio di lavoro. Il progetto avrà una durata totale di due anni. Dal 2014 ad oggi, tramite il progetto, sono stati coinvolti circa 130 ragazze e ragazze tra i 16 e i 24 anni, 72 dei quali hanno seguito tutto il programma. Due giovani su tre sono entrati nel mondo del lavoro e della formazione: alcuni hanno cominciato un tirocinio formativo in importanti aziende o hotel, altri hanno trovato lavoro in modo autonomo, altri ancora hanno ripreso a studiare e hanno partecipato ad attività di animazione e riqualificazione del territorio.