Cultura migrante

notizie

Al via a Palermo la IV edizione del Festival Sabir. Il servizio di Clara Capponi. (sonoro)

Incontri internazionali, seminari con esperti e proiezioni di documentari su migranti e diritti civili. Dopo le edizioni di Lampedusa, Pozzallo e Siracusa, arriva per il primo anno a Palermo “Sabir”, festival organizzato da Arci insieme ad Acli, Caritas italiana e Cgil in programma dall’11 al 14 ottobre ai Cantieri culturali alla Zisa. Filo conduttore sarà la libertà di circolazione di persone, idee, culture e diritti, tema affrontato attraverso oltre 60 iniziative: incontri letterari, proiezioni di documentari dai paesi di guerra, teatro, musica e laboratori di giornalismo grafico E ancora mostre fotografiche, come “Tanakra” con ventritré scatti del fotoreporter Francesco Bellina, realizzati durante i suoi viaggi ad Agadez, in Niger, sulle rotte dei migranti provenienti dall’Africa subsahariana