Digiuno di giustizia

notizie

Uno sciopero della fame in solidarietà coi migranti una volta al mese, seguito da un breve sit-it davanti Montecitorio. Questa l’iniziativa lanciata da padre Alex Zanotelli assieme ai suoi confratelli comboniani, cui stanno aderendo realtà sia del mondo religioso che laico.