Genova nel cuore

notizie

Ad un mese esatto dal crollo del Ponte Morandi, dove sono morte 43 persone, la situazione resta complicata. Legambiente Liguria chiede al governo di accelerare lo smantellamento dei detriti e cominciare subito la costruzione del nuovo viadotto. Ai nostri microfoni Santo Grammatico, presidente regionale dell’associazione. (sonoro)