Coronavirus, tribunali e giustizia: intervista al penalista Giovanni Siniscalchi

 

Covid 19 e giustizia. Tribunali chiusi, procedimenti penali e civili al palo. Per capire come si sta adeguando la macchina amministrativa della giustizia abbiamo in ascolto Giovanni Siniscalchi, penalista e segretario generale della Fondazione Castelcapuano di Napoli.

Le domande sono relative ai temi sensibili: quali sono le conseguenze per la giustizia civile e penale? Per quanto riguarda la parte penale come i reati predatori e processi sensibili come si attivano i tribunali? In merito al versante civile nel decreto la parte relativa ai minori e alle separazioni permette la visita ai propri figli: qual è il metro da usare nell’interesse dei bambini?

E infine sul piano complessivo dell’emergenza si parla molto di privacy sacrificata e dei timori rispetto ai diritti costituzionali. Quali rischi?

Ecco le risposte di Siniscalchi.

Giuseppe Manzo giornale radio sociale