Notizie

I Giochi delle donne: le storie di Simone Biles e Sanda Aldass a confronto

di Redazione GRS


 

 

Essere umani. Il ritiro di Simone Biles dalle Olimpiadi che rompe il tabù della salute mentale nello sport. Il servizio è di Pierluigi Lantieri.

Chi non ce la fa più, lo dice e chi trova la sponda per andare avanti. Sempre più quelle di Tokyo sono le Olimpiadi delle donne, storie che mettono a nudo le vene aperte del business olimpico. Il ritiro della statunitense Simone Biles, la ginnasta delle meraviglie, rompe il tabù della salute mentale nello sport: non puoi concentrarti sempre sulle gare e devi pensare anche a te stesso.

Risponde a distanza Sanda Aldass, 31 anni, una dei 29 atleti che compongono la squadra olimpica di rifugiati arrivata a Tokyo 2020. “Senza il judo a tenermi occupata, sarei impazzita – dice – Le Olimpiadi erano un sogno che però si è trasformato in realtà”.

Roma, sgomberato presidio stazione Tiburtina: la denuncia delle associazioni

di Redazione GRS


In nome del decoro. Nei giorni scorsi è stato sgomberato il presidio umanitario nei pressi della stazione Tiburtina di Roma, senza soluzioni alternative per le persone che lì trovavano riparo. Lo denunciano le organizzazioni che da anni si prendono cura di migranti e soggetti fragili.

Ai nostri microfoni Maria Letizia Santarelli di Baobab Experience.

Terzo settore, in libreria il volume su comunicazione e advocacy

di Redazione GRS


 

 

 

Dalla parte del terzo settore. In libreria il volume di Maria Cristina Antonucci, per Elena Zanella Editore, dedicato agli enti che desiderano misurarsi con la comunicazione e l’advocacy. Il servizio è di Clara Capponi.

Una cassetta degli attrezzi con tutti gli strumenti utili alle associazioni che intendono relazionarsi con imprese, amministrazioni, cittadini e altre realtà del non profit. E’ questo l’obiettivo principale di “Comunicazione e advocacy per il terzo settore” il nuovo volume di Maria Cristina Antonucci, ricercatrice sociale al Cnr e docente all’università Sapienza di Roma.

Il libro, edito dalla Fundrairser Elena Zanella è ricco di modelli ed esempi, dedicati alla comunicazione, sia interna che esterna e alla promozione dell’immagine pubblica.