L'editoriale

Voce e passi, il nuovo sito del Giornale Radio Sociale

di Ivano Maiorella

Di Peppino Impastato sappiamo la storia. Era il 9 maggio 1978 e fu ucciso, aveva trent’anni, punito perché si era scagliato come un tuono contro la mafia di Cinisi e Terrasini. Lo ascoltiamo ancora quel tuono, era Radio Aut. Abbiamo pensato che quello di oggi fosse un giorno giusto per rilanciare la nostra scommessa: un […]

Non venite in Italia

di Ivano Maiorella

Le cose vanno male, in Italia farai la fame, rimani a casa. E’ l’ultima trovata della Lega:  uno spot in cui gli stranieri dissuadono i loro connazionali dal venire in Italia. Si rimane sbigottiti: l’idea, da sola, è abbastanza respingente per tutti, migranti, residenti, turisti. Non venite in Italia perché ci sono persone che pensano […]

Saviano e il gioco

di Ivano Maiorella

Non quello del calcio, per carità. Gioco e basta, quello lontano dagli stadi, dagli ultras cattivi e da quelli buoni, quello lontano dai genitori. Saviano sull’Espresso ricorda Mario Lodi, morto due mesi fa a 92 anni, un addio poco sottolineato dai media.  Autore de “Il paese sbagliato”, un titolo che mostra quanto l’attualità abbia metastasi […]

Noi e l’Europa, please

di Ivano Maiorella

Ce lo chiede l’Europa! Quante volte lo abbiamo sentito dire dalla nostra politica? Beh, stavolta sono le persone a chiedere qualcosa all’Europa. E alla politica.  A venti giorni dalle elezioni il Forum del terzo settore insieme a Concord Italia stende le cinque dita di una mano e squaderna cinque richieste precise a chi vuole essere […]

L’Italiaccia e l’Italietta

di Ivano Maiorella

L’Italia di Genni ‘a carogna e quella di Affari tuoi, quella di Senigallia e quella di Pontida, quella del Giulio Cesare e quella delle ragazze di Fregene, quella della Terra dei Fuochi e quella delle slot, quella di Zoro e quella di Vespa, quella delle cinquecentomila famiglie e quella dei 10 più ricchi, quella di […]