Speciali

Senti dove suona – Un disco al giorno #33

Inizia l’ultimo weekend del lungo periodo di quarantena che siamo stati costretti a vivere.
Per questo, anche “Senti Dove Suona – Un disco al giorno” arriva alla fine del suo percorso.
Il disco weekend di oggi è per forza di cose un disco speciale, per continuare a viaggiare pur rimanendo a casa. L’appuntamento è lunedì 4 maggio, per l’ultima puntata insieme. Grazie a tutti!

Album del giorno: YĪN YĪN – “The Rabbit That Hunts Tigers” (Olanda)

Per ascoltare il disco:

Spotify:

Bandcamp:

Youtube:

Senti dove suona – Un disco al giorno #31

Trentunesimo appuntamento con la rubrica quotidiana curata da Fabio Piccolino e Valentina Ruocco che ci porta alla scoperta della buona musica che proviene da ogni parte del mondo. Un disco al giorno per vivere la quarantena con le note giuste: stasera si torna in Ecuador.

Album del giorno: Da Pawn – “Pistola de Balin” (Ecuador)

Per ascoltare il disco:

Spotify:

Youtube:

Senti dove suona – Un disco al giorno #30

E’ iniziata l’ultima settimana della cosiddetta “Fase 1” e noi faremo in modo di accompagnare queste giornate con la giusta colonna sonora. Con il disco di oggi Fabio Piccolino ci porta in Nuova Zelanda.

Album del giorno: Tiny Ruins – “Olympic Girls” (Nuova Zelanda)

Per ascoltare il disco:

Spotify:

Bandcamp:

Youtube:

Al via la fase 2: che fine ha fatto il reddito di emergenza?

 

Fase 2 e riaperture a singhiozzo. In fabbrica sì, dal parrucchiere no. In famiglia solo per le visite e non per i party ma nella mia, ad esempio, ci sono 8 zii con relativi mariti e mogli, figli e nipoti. La mascherine obbligatoria ma tanto non serve quando camminiamo da soli, dicono i medici.

Sul bus e in metro un massimo di persone con il dilemma: vi ricordate che cos’era il trasporto pubblico in alcune città come Roma e Napoli? Che si fa, tutti in auto? Al parco finalmente si può andare ma non nelle aree per i bambini. Per le messe niente ancora, in fila a posta e alimentari invece sì. Se fai una manifestazione con guanti e mascherina poi finisci in questura: si rileva un bel problema costituzionale.

Ci sono tante domande rispetto alla fase 2 ma ciò che emerge è un grande assente: dove è finito il reddito di emergenza? Al momento dovrebbe esserci il blocco dei licenziamenti e la proroga degli ammortizzatori sociali ma della misura invocata e promessa da esponenti del governo non c’è traccia.

Giuseppe Manzo giornale radio sociale