Archivi categoria: Cultura

“+ARIA”: gite virtuali per ragazzi con disabilità


Noi a spasso: sono dieci le “gite virtuali” di “+ARIA”, il progetto di Cbm onlus per 30 ragazzi e ragazze con la sindrome CHARGE, malattia rara tra le principali cause di sordocecità congenita. Gli incontri uniranno momenti di divertimento e conoscenza con le visite virtuali a uno zoo, l’acquario di Valencia e il sistema solare.

Santa Subito: in onda la storia della 1º vittima di stalking in Italia


Santa Subito: a 30 anni dalla morte di Santa Scorese, prima vittima di stalking in Italia, uccisa nel 91 a soli 23 anni, Sky Arte trasmette questa sera in prima visione televisiva il film di Alessandro Piva, prodotto da Fondazione Apulia Film Commission e Fondazione CON IL SUD.

Io sono una voce: il progetto podcast di Amref


Io sono una voce: in occasione dell’8 marzo, Amref ha lanciato il suo primo podcast, disponibile sulle principali piattaforme online, per dare voce alle donne dell’Africa, abbattendo generalizzazioni e pregiudizi, incoraggiando l’approfondimento sul continente. Un racconto che non parla di vittime ma di consapevolezza e opportunità.

Teatro, “Rigenerazione”: si alza il sipario nelle carceri italiane


Su il sipario. Si chiama “Rigenerazione” l’evento online promosso da Acri per coinvolgere i detenuti in progetti di qualificazione professionale nell’ambito della cultura. Il servizio è di Clara Capponi.

In occasione della Giornata Mondiale del Teatro, il 26 marzo, l’associazione che riunisce le fondazioni e casse di risparmio organizza l’evento “Rigenerazione. Nuovi sperimentazioni teatrali dentro e fuori il carcere”. L’iniziativa rientra nel progetto promosso da Acri e sostenuto da 10 Fondazioni associate, che da 3 anni coinvolge circa 250 detenuti, di 12 carceri italiane, in percorsi di formazione professionale nei mestieri del teatro.

All’evento, che si terrà in diretta streaming dalle ore 10,30 alle ore 12,30, con la conduzione di Andrea Delogu, interverranno fra gli altri presidente di Acri, Francesco Profumo ed il Ministro della Cultura, Dario Franceschini.

Per informazioni ed iscrizioni all’evento: https://www.acri.it/peraspera21/

Online CultureLabs: luogo di incontro del settore della cultura


Online la piattaforma europea pensata per le organizzazioni del settore culturale e della società civile interessate a condividere idee, progetti e materiali dedicati al patrimonio culturale come leva di inclusione sociale. Info sul sito culture-labs.eu

Cantare il sociale: nasce il brano “Tra testa e cuore”


Sette note di solidarietà. Lanciare messaggi sociali importanti con un linguaggio universale e condiviso: è l’obiettivo del brano “Tra testa e cuore”, composto e interpretato da Silvia Gaglione, operatrice del Centro Psico Educativo Autismo della Comunità Progetto Sud di Lamezia Terme.

Ecco “Pablo”: il cartone animato sull’autismo in onda su Rai Yoyo


Si chiama “Pablo” il primo cartone animato inclusivo che affronta il tema dell’autismo. In onda su Rai Yoyo, è un prodotto di animazione rivolto a tutti, in cui la diversità di ciascuno è la chiave per superare ogni difficoltà. Appuntamento tutti i giorni alle 18 e in replica alle 9.35.

La serie animata, fresca di nomination per i BAFTA, è già disponibile su RaiPlay, anche in lingua inglese. Pablo è un bambino con autismo e con una grande passione per il disegno. Con coraggio e con l’aiuto di personaggi inventati riesce ad affrontare grandi sfide quotidiane. E’ un bambino intelligente e in compagnia dei suoi amici speciali riesce a trasformare ogni problema in una fantastica avventura da vivere insieme.

Affrontare il delicato tema dell’autismo con un cartone animato rientra nell’impegno di Servizio Pubblico della Rai di rivolgersi a tutti, nessuno escluso, con storie coinvolgenti e di valore formativo. La particolarità di Pablo non gli impedisce di trovare soluzioni alle difficoltà incontrate e condividerle con il mondo esterno. In ogni episodio, il piccolo eroe si imbatte in alcuni problemi quotidiani o in qualcosa che non capisce. Ma grazie alla sua immaginazione e alla sua bravura nel disegnare, il problema prende vita nel mondo fantastico dove gli amici animali da lui raffigurati, che rappresentano aspetti della personalità di Pablo e di molti bambini affetti da autismo, lo supportano come una vera squadra e corrono in suo soccorso.

Fra loro ci sono Linda, una topolina timida ma determinata, Frullo, un energico uccellino, Dino, un grosso dinosauro e Raffa, una intelligentissima giraffa. Tutti loro offriranno soluzioni sorprendenti a problemi vissuti come insormontabili, consigliando a Pablo comportamenti che lo soddisfano e che possano essere allo stesso tempo riconosciuti e compresi dagli altri.

di Pierluigi Lantieri

Matite contro le discriminazioni: al via il contest di Idos


Matite contro le discriminazioni – Al via il contest di fumetti del Centro studi e ricerche Idos in vista della settimana contro il razzismo. Il servizio è di Clara Capponi.

Vignettisti, fumettisti e disegnatori hanno tempo fino al 10 marzo per aderire al concorso promosso da Idos in vista della 17^ Settimana di Azione contro il razzismo in programma dal 21 al 27 marzo. Per partecipare basta postare vignette o brevi fumetti contro le discriminazioni razziali, incluse quelle multiple, sulle pagine Facebook ed Instagram dell’associazione.

Le opere più votate saranno pubblicate in un e-book insieme ai lavori di Allegra, Biani, Caria, LORE e diversi altri artisti che hanno aderito all’iniziativa.