Archivi categoria: Cultura

Plastic Free For Culture


Proteggere l’ambiente e promuovere la cultura sono le finalità della campagna promossa da Legambiente insieme al Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Federico II di Napoli e altre associazioni del territorio. Oltre 300 bambini sono attesi domani presso la Biblioteca Universitaria per ricevere libri in cambio della plastica raccolta che sarà poi riutilizzata in dei laboratori creativi.

Ciak sociale


Presentato nell’ambito del Torino Film Festival il documento di Cinemanchìo e +Cultura accessibile, che intende migliorare l’offerta cinematografica senza barriere. Perché, dicono i promotori, “tutti devono poter fruire in sala in particolare dei film italiani che ricevono finanziamenti pubblici”.

Fine del viaggio


A Roma chiude la Libreria del Viaggiatore. Sparisce un altro simbolo della cultura indipendente di una città ormai in caduta libera. Come racconta, ai nostri microfoni Luigi Politano che da cinque aveva riaperto i battenti nel locale di via del Pellegrino.

Cultura e sociale muovono il sud


Si conclude domani il ciclo di convegni promosso dalla fondazione di Comunità San Gennaro e la Fondazione Con il Sud, in collaborazione con Università degli Studi di Napoli Federico II e Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. Un momento di confronto per individuare le esperienze di successo nel Meridione e i tratti comuni che permettano di gettare le basi per la costruzione di un modello positivo.

Children


Durerà fino al prossimo 6 gennaio, all’auditorium Enzo Biagi di Bologna, la mostra fotografica dedicata ai bambini. Protagonisti autori profondamente diversi dal punto di vista espressivo, ma accomunati dalla volontà di testimoniare la partecipazione emotiva alle vicende dei ragazzi che hanno incontrato negli angoli più remoti del mondo.

Le cose innominabili


Vivere e morire a Taranto. Lo scrittore e insegnante Girolamo De Michele descrive attraverso la formula del noir, edito da Rizzoli, la crisi dell’Ilva con le sue vittime e i suoi colpevoli, in una città avvelenata e alla ricerca del futuro perduto. Ai nostri microfoni l’autore.

Parole cattive


È il titolo dell’iniziativa promossa dall’associazione Lunaria per parlare del fenomeno dell’hate speech e come i mezzi di informazione posso arginarlo. Appuntamento venerdì e sabato a Roma presso la sede dell’Arci.

Statale 106


Sulle strade segrete della ’ndrangheta. È il titolo del libro d’inchiesta di Antonio Talia, edito da minimum fax. Un viaggio dentro la storia e la psicogeografia della criminalità organizzata dello scrittore che racconta la sua terra d’origine con lucidità e rabbia. Ascoltiamo le sue parole.

Alpine refugees


È il titolo del volume comparativo con i contributi di 38 ricercatori sull’immigrazione in Italia, Austria e Svizzera. Il libro, edito da Cambridge Publishing, offre una diversa rappresentazione della questione migratoria in Europa, a partire dal ruolo degli immigrati nelle aree montane e rurali, confrontando le realtà.

Politicamente scorretto


Compie 15 anni la rassegna culturale voluta da Carlo Lucarelli. A Casalecchio di Reno 34 gli ospiti attesi tra il 18 e il 24 novembre: tra gli altri, Ascanio Celestini, Giovanni Tizian e Alessandro Gallo. Nell’anno del trentennale della caduta del muro di Berlino, l’iniziativa è dedicata a superare le odierne barriere di divisione.