Archivi categoria: Economia

Prospettive economiche: le priorità per Alleanza delle Cooperative


La strada da seguire. Alleanza delle Cooperative indica le priorità per il futuro. Il servizio è di Giuseppe Manzo.

Il documento di programmazione economico finanziaria è proposta coraggiosa di politiche economiche, ma non vanno sottovalutate le incertezze. Lo chiede l’Alleanza delle cooperative italiane nel corso dell’audizione nelle commissioni Bilancio di Camera e Senato.

Secondo l’Alleanza “nel nuovo decreto sostegni servono misure specifiche per settori finora poco coperti come cultura, spettacolo, organizzazione di eventi, turismo, ristorazione, trasporto, imprese labour intensive: defiscalizzazione e decontribuzione del costo del lavoro tra quelle più richieste”.

“Vogliamo vaccinarci”: appello degli operatori sociali del Lazio


“Vogliamo vaccinarci”: questo è l’appello degli operatori sociali della Regione Lazio partito lo scorso 15 aprile e supportato dalle organizzazioni di terzo settore. Non sono considerati categoria a rischio invece dicono: “proteggere noi significa tutelare i più fragili”.

Impresa sociale, presentato il IV Rapporto di Iris Network


In gioco il futuro. Presentato e pubblicato sul sito di Iris Network il IV Rapporto sull’impresa sociale. Il servizio è di Giuseppe Manzo.

In questa edizione del Rapporto di Iris Network sono esaminate le dimensioni e le caratteristiche del settore, il contributo alla crescita economica e occupazionale, al benessere dei destinatari dei servizi sociali e la reazione alla pandemia.

“Se la ricerca conferma che la crisi non sembra destinata a mettere fine alle imprese sociali il loro futuro dipenderà in modo significativo dalle scelte riposte nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR): è quindi utile chiedersi, in conclusione, che spazio potrà riservare il Piano al terzo settore in generale e alle imprese sociali in particolare”: scrive Carlo Borzaga nell’introduzione.

Smart working, non si torna più indietro


Indietro non si torna. Lo smart working sperimentato da 6,5 milioni di lavoratori durante il primo lockdown, e che coinvolge ancora oggi oltre 5 milioni di persone, è destinato a lasciare un segno: il futuro è un modello ibrido. Lo dice l’Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche pubbliche che sta organizzando un ciclo di webinar sul tema.

Diagrammi Nord: il progetto del Consorzio Nova Onlus


Lavoro pulito. Studio del caporalato, contrasto dello sfruttamento, supporto all’inserimento socio-lavorativo regolare e all’adesione alla rete del lavoro agricolo di qualità: sono questi gli obiettivi del progetto Diagrammi Nord promosso da Consorzio Nova onlus insieme a sindacati di categoria e organizzazioni sociali come Oxfam e Agci.

Economia Solidale Circolare: alla scoperta del Festival online


Buone pratiche. Cittadinanzattiva, Cnca e Cica presentano la due giorni dedicata all’economia solidale circolare. Il servizio di Giuseppe Manzo.

I percorsi dei laboratori progettuali hanno messo in luce e analizzato innovazioni “radicali”, “incrementali di prodotto” e “di processo”, coinvolgendo persone in condizioni di fragilità e vulnerabilità.

È uno dei punti al centro del Primo Festival online interamente dedicato all’Economia Solidale Circolare, promosso da Cittadinanzattiva, CNCA e CICA, all’interno del progetto ESC. Il 15 e 16 aprile si alterneranno eventi articolati sui filoni tematici della lotta allo spreco alimentare, riuso e riciclo dei materiali, rigenerazione urbana, sostenibilità e inclusione.

Reddito di emergenza, registrate già 160.000 domande


Numeri della crisi. A 48 ore dall’inizio della procedura da parte dell’Inps per l’accesso al Reddito di emergenza sono state registrate circa 160.000 domande, sia con accesso diretto degli utenti al sito dell’Istituto sia attraverso la mediazione dei patronati.

Terzo settore in Campania: ruolo e prospettive future


Per essere protagonisti. Nella Campania che vive la crisi della pandemia il ruolo del non profit e le prospettive future: ascoltiamo il portavoce del Forum terzo settore regionale Giovanpaolo Gaudino. (Sonoro)

Lavoratori tessili, nasce l’Europe Floor Wage per un salario equo


Abbigliamento pulito. Grazie a una ricerca durata 6 anni nasce l’Europe Floor Wage: una proposta e un metodo per calcolare un salario dignitoso applicabile ai diversi Paesi dell’Europa centrale, orientale e sud-orientale dove lavorano più di 2,3 milioni di persone nel settore tessile.

Cooperative, le richieste dell’Alleanza al Governo


Nuova collaborazione tra pubblico e privato, pieno coinvolgimento parti sociali; bene prevalenza investimenti su sussidi, ma attenzione a settori colpiti dalla pandemia e al Sud. Sono alcune delle richieste avanzate dall’Alleanza delle cooperative al governo.