Archivi categoria: Economia

Milleproroghe: a rischio lo slittamento del regime Iva per il Terzo Settore


La norma che avrebbe previsto lo slittamento dell’entrata in vigore del regime Iva per il Terzo settore nel 2025 rischia di non essere approvata all’interno del decreto Milleproroghe: per il Forum del Terzo Settore sarebbe una scelta che penalizzerebbe migliaia di piccole associazioni nel nostro Paese.

Gioco d’azzardo: un business da 150 miliardi di euro


Il gioco non conosce crisi e continua a muovere un flusso di denaro immenso. La crescita del gioco online sembra inarrestabile: nel 2022 ha superato i 73 miliardi di euro, cui si affiancano i 63 miliardi mossi dal gioco fisico: i dati parlano di 136 miliardi di euro di giocate mentre per l’anno appena trascorso già si va verso i 150 miliardi di euro

Assegno di inclusione: troppe persone escluse dalla misura


Meno di 300mila domande accolte su più di 650mila richieste per la misura che ha sostituito il Reddito di cittadinanza. Per Alleanza contro la povertà si tratta di numeri bassi “troppi senza sostegno, rispetto a quanti necessitano di un supporto economico”.

Federconsumatori: spesa più cara da gennaio, serve riforma Iva


A gennaio aumentano i prezzi del carrello della spesa. A rilevarlo è l’Osservatorio nazionale di Federconsumatori: “Le ricadute per una famiglia media ammontano, in termini annui, a +252 euro”. L’associazione chiede una riforma dell’Iva sui generi di largo consumo.

Click day flussi rinviato: per Legacoop un danno alle imprese


Il rinvio di oltre un mese del click day per la presentazione delle
domande di ingresso e di assunzione di lavoratori stranieri in Italia aggrava la condizione di molte imprese: lo dice il presidente di Legacoop Simone Gamberini che chiede di superare la logica della contingenza e dell’emergenza

Rapporto Legacoop: previsioni economiche incerte per il 2024


Nel 2024 il PIL rallenta a +0,4%, anche per la debolezza dei consumi delle famiglie e l’inflazione a +2,5% purché non si estenda il conflitto in Medio Oriente. Sono i dati che emergono dal rapporto di Area Studi Legacoop e Prometeia.

Sul Decreto Flussi ancora incertezze a 10 giorni dal clickday


Slitta l’atteso Click Day di febbraio per il decreto flussi. “A soli 10 giorni dalla data prevista dal decreto della presidenza del Consiglio dei ministri per il settore dell’assistenza familiare non è stato pubblicato ancora nessun aggiornamento”, lo afferma il presidente di Associazione Sindacale Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico Andrea Zini