Archivi categoria: Diritti

Forza polizia, mettici la faccia

notizie

È la campagna di Amnesty International per chiedere di varare una normativa che preveda l’utilizzo di codici alfanumerici identificativi ben visibili sulle uniformi o sui caschi degli agenti impegnati in attività di ordine pubblico. Ai nostri microfoni Riccardo Noury, portavoce della ong. (sonoro)

Infanzia a rischio

notizie

Secondo il rapporto di Save the Children, il futuro dei più piccoli è condizionato dal luogo di nascita. Il servizio di Katia Caravello.

Sarà a breve nelle librerie il IX Atlante di Save the children “Le periferie dei bambini”, pubblicato da Treccani. Il volume mette in luce una realtà sconcertante: le opportunità di crescita dei bambini e degli adolescenti italiani sono fortemente condizionate dall’ambiente in cui vivono. Nelle grandi città è sufficiente spostarsi di pochi chilometri per riscontrare un incredibile divario nell’acquisizione delle competenze scolastiche. La forbice più ampia a Milano, dove i laureati sono il 51,2% a Pagano e Magenta-San Vittore e solo il 7,6% a Quarto Oggiaro. La ricerca dimostra però anche quanto i più giovani siano la risorsa più vitale ed il potenziale più alto per innescare un’indispensabile rigenerazione delle aree più disagiate.

E adesso?

notizie

sdr

È la domanda che molte associazioni e ong si fanno all’indomani dello sgombero del Baobab Experience di Roma. Più di cento migranti hanno dormito per strada e il loro destino è appeso ad un filo. Ai nostri microfoni Roberto Viviani, volontario della struttura a due passi dalla stazione Tiburtina. (sonoro)

La politica della ruspa

notizie

dav

Nuovo sgombero questa mattina al Centro Baobab di Roma. Forze dell’ordine in assetto anti sommossa hanno circondato la struttura dietro la stazione Tiburtina. Tra loro anche un centinaio di persone delle quali il Comune non si è ancora fatto carico, immigrati regolari, titolari di protezione umanitaria, che per effetto del decreto sicurezza, sono stati messi per strada dagli Sprar, destinati, d’ora in avanti, solo ai rifugiati.

Umanità cercasi

notizie

Ancora polemiche dopo il via libera al Senato del decreto immigrazione e sicurezza. Il provvedimento non garantisce il diritto alla salute di migranti, richiedenti asilo e rifugiati sul territorio italiano. Il perché dalle parole di Lucia Borruso della ong Medici senza frontiere. (sonoro)

In Italia diritti a rischio

notizie

A lanciare l’allarme l’Alto commissariato Onu per i rifugiati: “Le norme in discussione al Senato renderanno impossibile l’accesso alla protezione dei richiedenti asilo”. Secondo l’Unhcr “i Cara non sono in grado di gestire i flussi, il governo faccia un passo indietro”.

Un sostegno per i care giver informali

notizie

Al via oggi a Bologna il secondo ciclo di “Star bene insieme”. Il corso, organizzato da Aias, associazione italiana assistenti spastici, ha l’obiettivo di supportare le persone che si prendono cura di un familiare con disabilità, fornendo loro una guida di accesso ai servizi di assistenza che li aiuti a sentirsi meno soli e disorientati.