Archivi categoria: Diritti

Sbarre strette

notizie

Il drammatico episodio della donna detenuta nel carcere romano di Rebibbia, che ha ucciso uno dei suoi due figli, riducendo il secondo in fin di vita, riapre il dibattito sulla presenza dei bambini nei luoghi di detenzione. Lillo Di Mauro, presidente della Consulta penitenziaria. (sonoro)

Dietro la lavagna

notizie

“Incertezza di risorse, ricadute operative e organizzative influenzano la reale inclusione. Un numero significativo di alunni con disabilità inizia l’anno scolastico senza sostegni”. La Federazione per il superamento dell’handicap torna ad alzare la voce e lancia l’allarme al governo: “Solo parte degli insegnanti di sostegno possiede specifica abilitazione”.

Buon appetito

notizie

Cresce la raccolta del cibo in eccedenza a due anni dalla legge contro lo spreco alimentare. I dati del primo semestre di quest’anno nella grande distribuzione confermano l’aumento del 14%. In lieve flessione la raccolta dei farmaci.

Tavolo comune

notizie

Primo incontro dei rappresentanti delle associazioni delle persone con disabilità con il governo. Fish e Fand hanno portato sul tavolo del sottosegretario Vincenzo Zoccano vari temi. Dall’inclusione lavorativa e scolastica, alla vita indipendente, fino ai Lea. Attenzione particolare ai Fondi del Dopo di noi e quello per la non autosufficienza.

Si può dare di più

notizie

Supera i 3,3 milioni il numero di persone over50 propensi al testamento solidale, mezzo milione in più rispetto al 2016. “Anche una piccola somma di denaro può fare la differenza”, dicono i promotori. L’Italia resta uno dei Paesi più generosi d’Europa.

Un’alleanza per prendersi cura

notizie

L’associazione piemontese La bottega del possibile lancia un manifesto sulla non autosufficienza. Alcune linee guida da condividere con altre reti e onlus: dall’analisi dello scenario attuale alle proposte per la residenzialità, la domiciliarità e i livelli essenziali.

Umanità cercasi

notizie

Preoccupato per i contenuti della bozza dl immigrazione, il Tavolo asilo chiede un incontro al ministro dell’Interno Salvini. La rete di associazioni che fanno parte della piattaforma vuole avviare un confronto con il titolare del Viminale sulle conseguenze delle misure proposte all’interno del decreto legge.

Proteggi un bambino, proteggili tutti

notizie

L’Unicef lancia una petizione online per sostenere le vaccinazioni in Italia e nel mondo. Nel 2016, denuncia l’associazione, i bimbi morti per malattie prevenibili con un vaccino sono stati un milione e 400mila. Circa un quarto dei decessi dei giovanissimi sotto i cinque anni sono state causate da polmonite, diarrea e morbillo e la maggior parte si sarebbero potute evitare.

Pagina 1 di 15612345...102030...Ultima »