Archivi categoria: Diritti

Nonni di comunità


Le reti parentali si dilatano, molte famiglie sono fragili e senza supporto. Per questo nasce un progetto che stabilisce un ponte tra le generazioni più mature e i ragazzi. Si parte da quattro città dell’Umbria, Norcia, Cascia, Città della Pieve e Castiglion del Lago, grazie all’Auser e alla fondazione Con i bambini.

Modello di cura integrativa


Al via il progetto per favorire l’accesso facilitato alla riabilitazione dei malati di Parkinson. Il servizio di Vincenzo Massa. (sonoro)

“Modello di cura integrativa” è la denominazione del progetto della Confederazione Parkinson Italia, sostenuto anche dalla Società Ralpharma, fondato su tre specifici aspetti ritenuti elementi fondamentali del piano di cura delle persone affette da questa patologia: farmaci, esercizio fisico e fisioterapia, corretta alimentazione. L’obiettivo primario è quello di favorire l’accesso facilitato alla riabilitazione/riattivazione dei pazienti presso specifiche strutture presenti sul territorio. Al fine di diffondere il modello saranno realizzati in tutta Italia, in collaborazione con le associazioni locali, dei convegni specifici durante i quali sarà possibile assistere anche a una sessione pratica di ginnastica riabilitativa. Il primo appuntamento è fissato per sabato 19 gennaio a Gallarate, in provincia di Varese.

Al freddo e al gelo


Un bambino su sette in Italia, anche quest’anno affronta l’inverno in una condizione di grave disagio abitativo e il 15,2% delle famiglie non riuscirà a riscaldare adeguatamente la propria abitazione, con un picco del 27,8% tra le famiglie con figli minori in povertà relativa. È l’allarme che Save the Children lancia in questi giorni di emergenza maltempo su tutto il territorio nazionale.

Dietrofront


Il Comune di Roma si ravvede sulle monetine lanciate dai turisti nella Fontana di Trevi. “La Caritas e tutte le migliaia di persone assistite dai suoi operatori possono stare tranquille – ha assicurato il sindaco Raggi – le risorse raccolte resteranno a disposizione delle attività caritatevoli dell’ente diocesano”.

Senza umanità


Rimpatri forzati, porti chiusi, accoglienza negata. Le associazioni si mobilitano contro il pugno di ferro del governo. “Una deriva razzista che va fermata”, è l’appello del Fondatore di Libera, don Luigi Ciottti. (sonoro)

Un tetto solidale


A Cosenza, in occasione della straordinaria ondata di gelo di questi giorni, oltre trenta realtà locali del non profit sono attive sul territorio per dare aiuto ai senza dimora grazie alla mappa online realizzata dal Csv che mette insieme i servizi delle associazioni ma anche le offerte di aiuto di aziende, enti e cittadini.

False promesse


Il governo si rimangia l’aumento delle pensioni di invalidità, associazioni deluse. Il servizio di Katia Caravello. (sonoro)

Nonostante i tanti proclami delle settimane scorse, nella bozza del decreto attuativo di reddito e pensione di cittadinanza non compaiono le parole invalidità o disabilità: una vera “doccia fredda” per i tanti che si aspettavano di veder finalmente realizzato quell’aumento invocato da anni. Non solo la pensione di cittadinanza non spetterà alle persone con disabilità, ma le provvidenze assistenziali contribuiranno a costituire il limite superato il quale non si ha diritto all’assegno proposto dal Governo. Se tutto ciò verrà confermato dal testo definitivo, i nuclei familiari in situazione di disagio economico in cui sono presenti persone con disabilità verranno trattati meno favorevolmente di quelli in cui la disabilità non ha fatto il suo ingresso. Delusione e sconcerto da parte della FISH per le promesse non mantenute dall’esecutivo.

Buchi nell’acqua


Associazioni ambientaliste contro il governo deciso a dare l’ok a tre nuovi permessi di ricerca nel mar Jonio, davanti a Basilicata, Puglia e Calabria. Il movimento No Triv pronto a dare battaglia. Per Legambiente si tratta di “una strada pericolosa e sbagliata”.

Disobbedienza umanitaria


Dopo la Toscana, anche l’Umbria e il Piemonte ricorreranno alla Corte Costituzionale contro il decreto sicurezza. La norma presenta profili di incostituzionalità e lede i diritti delle persone. Come sottolinea Fausto Melluso dell’Arci Sicilia. (sonoro)

Poche energie


Il 2019 nel pensiero di molti italiani potrebbe essere ricco di insidie e difficoltà e le aspettative non sono delle migliori. È quanto emerge da un sondaggio svolto dall’Associazione europea per il disturbo da attacchi di panico che propone una lista di consigli per affrontare al meglio l’anno.