Archivi categoria: Diritti

Per molti, ma non per tutti


“Il reddito di cittadinanza ha dimenticato le persone con disabilità”. Iacopo Melio e la sua onlus #Vorreiprendereiltreno lancia una petizione sulla piattaforma change.org. L’iniziativa si rivolge direttamente al vicepremier Di Maio per modificare alcuni aspetti del provvedimento.

SalaBlu+


È il nome della app per il servizio di assistenza in stazione gestito da Rete Ferroviaria Italiana, e dedicata alle persone con disabilità e a ridotta mobilità, anche temporanea. Lo strumento consentirà di inoltrare la richiesta di assistenza direttamente dal proprio smartphone, restando in contatto con gli operatori.

#Sei1dinoi


Oggi alle 15, presso la sala della Protomoteca del Campidoglio a Roma, si svolgerà un’assemblea pubblica promossa da diverse associazioni. L’iniziativa è aperta a tutti i cittadini, per condividere il percorso iniziato lo scorso primo dicembre con il corteo contro le mafie, le disuguaglianze e il razzismo, e costruire l’architettura futura dell’alleanza.

Futuro nero


Un destino che accomuna italiani adulti e giovani migranti a Trento. Il servizio della cooperativa Punto d’incontro ha intercettato 855 persone nel corso del 2018 in difficoltà economica-sociale. Rispetto a vent’anni fa oggi si impiega molto più tempo e fatica a reinserirsi nella società. E il rischio di ricadere nelle difficoltà è più alto, sottolineano gli operatori.

Liberi dalla paura


Fino a domenica, a Sacrofano in provincia di Roma, si riuniranno tutte quelle famiglie, parrocchie ed associazioni che hanno scelto di ospitare o integrare i migranti presenti nel nostro Paese. L’evento è promosso da Caritas Italiana, Fondazione Migrantes e Centro Astalli.

Ora basta


La rete DiRe-Donne presenta il “Rapporto ombra” contro la violenza di genere, sempre più in aumento nel nostro Paese. Il servizio di Katia Caravello. (sonoro)

Il documento verrà presentato il prossimo 26 febbraio nella sala della Stampa Estera a Roma, in vista della missione delle rappresentanti del Grevio, il Gruppo di esperte del Consiglio d’Europa sulla violenza contro le donne, che saranno in Italia dall’11 al 21 marzo per mettere a confronto, attraverso una serie di visite mirate e incontri istituzionali, ciò che dichiara il governo circa gli interventi adottati per prevenire ed eliminare la violenza sulle donne e quanto denunciano le organizzazioni della società civile. Secondo l’ISTAT, una donna su tre ha subito nell’arco della vita una qualche forma di maltrattamento. L’istituto di statistica ha inoltre rilevato le crescenti difficoltà e la mancanza di fondi dei centri antiviolenza ed un incremento del fenomeno della rivittimizzazione secondaria nei tribunali.

Spazio quartiere


Empori solidali, animazione e startup. Presentato in Commissione Casa il nuovo bando del Comune di Milano per assegnare luoghi pubblici abbandonati a onlus, cooperative sociali e associazioni: in tutto dodici immobili nelle zone di Quarto Oggiaro, Chiesa Rossa e Barona. Si chiude il primo marzo.

In alto mare


La Federazione delle Chiese evangeliche in Italia, in una nota, denuncia il fatto che ancora non si sia dato seguito agli accordi dell’11 gennaio scorso che prevedevano che dieci migranti della Sea Eye e Sea Watch sarebbero stati affidati alla Chiesa valdese. I migranti sono ancora tutti ospitati in un centro a Malta, nei pressi di La Valletta.