Archivi categoria: Diritti

Servizio civile, un anno record

notizie

Lo scorso anno boom di partenze. Al via anche i primi 97 volontari dei Corpi civili di pace. Ce ne parla Giordano Sottosanti.

Quello da poco conclusosi è stato un anno storico per il Servizio Civile, passato innanzitutto da nazionale a universale, attraverso la rivoluzione del decreto legislativo n. 40. Ma soprattutto, grazie ai risultati davvero incoraggianti ottenuti. Secondo quanto rivela il rapporto del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile, infatti, lo scorso anno ha fatto registrare, rispetto al 2016, un significativo +11% di progetti presentati. Inoltre sono stati più di 43 mila i volontari avviati in servizio. Tra questi, dallo scorso 5 giugno, anche i primi corpi civili di pace. Ecco perché, oggi più mai, sembra che l’obiettivo di assicurare a tutti i giovani che ne sentano il desiderio, la possibilità di vivere questa esperienza davvero unica e straordinaria, non sia poi così irraggiungibile.

In strada per diritti

notizie

Da una settimana digiuna e dorme accanto ai senzatetto per sensibilizzare opinione pubblica e istituzioni. È questa la provocazione portata avanti a Palermo dal missionario laico Biagio Conte. Una battaglia che ha ispirato anche una raccolta firme per chiedere azioni concrete in favore dei senza fissa dimora, che in 24 ore ha ottenuto oltre 4 mila adesioni.

Tutte per uno

notizie

Le recenti aggressioni nel Napoletano ad opera di gang di minori verso ignari coetani, destano sdegno e allarme da parte di tutta la società civile. Da qui l’idea di una mamma di creare un “movimento di madri che educano” contro il cosiddetto “terrorismo urbano”.

Tutti per uno

notizie

Nasce a Roma la Coalizione per i Beni Comuni. Il servizio di Anna Ventrella.

 

E’ una rete informale di realtà di cittadinanza attiva e di cittadini romani, che ha come obiettivo comune di presentare una Delibera di Iniziativa Popolare agli amministratori di Roma Capitale per l’approvazione di un “Regolamento dei Beni Comuni”, ormai adottato ed istituito dalla maggior parte dei comuni italiani, per meglio definire i rapporti tra le amministrazioni locali e quanti vogliono offrire il proprio lavoro volontario per la cura, la rigenerazione e la gestione dei beni pubblici urbani. Infatti, contrariamente a quanto accade nel resto d’Italia, l’attuale amministrazione di Roma Capitale ha deciso di “burocratizzare” questo tipo di rapporto, rendendo difficile e complicata l’attività di chi, volontariamente e gratuitamente, decide di mettere a disposizione il proprio tempo per la cura dei beni comuni. In questa ottica, la Coalizione promotrice, ha convocato un’assemblea pubblica per venerdì 12 gennaio 2018 alle ore 18.30, presso Millepiani COWORKING – Via Nicolo’ Odero, 13, ROMA-Garbatella.

Casa dolce casa

notizie

Le barriere edilizie e urbanistiche rappresentano un grave ostacolo per la qualità della vita e la partecipazione sociale degli anziani. Basti pensare che il 76% non possiede un ascensore nella propria abitazione. Il tema sarà al centro di un convegno domani per una riflessione generale sull’adeguatezza degli standard edilizi e urbanistici alle esigenze dell’invecchiamento attivo.

Segno meno

notizie

Continua il trend negativo per le adozioni in Italia. Secondo quanto emerge dai primi dati diffusi da 24 dei 62 enti autorizzati, i bambini adottati nel 2017 sono stati 805. Un calo del 32% rispetto al 2015, anno al quale risale l’ultimo report ufficiale e in cui le stesse realtà si attestavano intorno alle 1.200.

#giococonilbullo

notizie

Questo è il nome del progetto avviato a Palermo e sostenuto dalla Fondazione Con il sud insieme a una rete di associazioni e scuole locali. Obiettivo: creare un network di volontari digitali formati ad hoc per intercettare e contrastare episodi di cyber bullismo.

Pagina 3 di 14312345...102030...Ultima »