Archivi categoria: Diritti

Risorse ritrovate


Risorse ritrovate. Arrivano con la Legge di stabilità i soldi per  i malati di Sla e le non autosufficienze più gravi. Per i dettagli occorrerà però attendere la destinazione della dote da 6,7 miliardi in tre anni liberata con la rinuncia al taglio dell’Irpef e la riscrittura del Fondo per il sociale di palazzo Chigi. La conferma è arrivata dal ministro dell’Economia, Vittorio Grilli.

Risorse sociali


 

Risorse sociali. Dopo la mobilitazione del Comitato Cresce il welfare, cresce l’Italia, il governo è pronto a ripristinare un fondo di 900 milioni di euro e destinarlo alle politiche sociali. L’emendamento è inserito nella Legge di stabilità che in queste ore è in Commissione Bilancio della Camera.

In difesa del sociale


In difesa del sociale. Oltre 50 associazioni riunite nel Comitato Cresce il welfare, cresce l’Italia sono scese in piazza oggi a Roma davanti a Montecitorio per chiedere al governo meno rigore e più equità. Una delegazione è stata anche ricevuta dai capigruppo della Camera per lo sblocco del fondo sull’autosufficienza. C’era anche Fausto Casini, presidente di Anpas. 

La voce dei diritti


La voce dei diritti. Il comitato “Cresce il Welfare, cresce l’Italia” si mobilita e domani a Roma si ritrova in piazza Montecitorio alle 11 dove confluiranno i gruppi dei volontari e attivisti delle cinquanta organizzazioni sociali che daranno vita a flash mob in vari punti della città. Le delegazioni delle varie organizzazioni incontreranno poi gli esponenti delle istituzioni. Diretta streaming su questo sito, www.giornaleradiosociale.it

Occhi aperti


Occhi aperti. Spiraglio positivo arriva dalla Commissione Affarsi Sociali della Camera, sono stati approvati alcuni emendamenti che rifinanziano alcuni Fondi, tra cui quello per la non autosufficienza “Siamo comunque all’erta. Questi emendamenti non li diamo affatto per sicuri, – dice Pietro Barbieri, presidente della Fish – bisogna vigilare e far sentire la nostra voce”. E il primo appuntamento è per dopodomani davanti Montecitorio per il presidio promosso dal Comitato Cresce il welfare, cresce l’Italia.

Crisi in linea


Crisi in linea. Cresce nel Paese il numero di persone che si rivolge ai servizi di ascolto telefonico: in aumento disagio emotivo e disturbi ansioso-depressivi. Questi i principali risultati emersi dalla ricerca Telefono Amico Italia. Che dal 1967 offre un servizio di ascolto telefonico a chiunque si trovi ad affrontare una situazione di solitudine o disagio emotivo.

Tutti in piazza


Tutti in piazza. Aumentano le adesioni per la manifestazione del prossimo 31 ottobre davanti a Montecitorio promossa dal Comitato Cresce il welfare cresce l’Italia. Salvatore Nocera, vicepresidente della Fish.

Welfare sotto attacco


Welfare sotto attacco. Tagli e risorse col contagocce, così lo stato sociale rischia il collasso. Ultima mazzata la Legge di stabilità. Roberto Speziale, presidente di Anffas.

Welfare sotto attacco


Welfare sotto attacco. Sciopero della fame e dei farmaci. Protestano così da ieri 43 disabili gravi e gravissimi di tutta Italia. Al Governo chiedono il ripristino dei fondi per l’assistenza domiciliare per le persone che hanno bisogno di cure 24 ore su 24. E si lamentano sulla mancanza assoluta di un piano organico per la non autosufficienza.

Casse vuote


Casse vuote. “Le conseguenze delle misure contenute nel ddl stabilità saranno davvero gravi per il mondo del volontariato ma anche per i cittadini”. È la denuncia del Coordinamento nazionale dei centri di servizio per il volontariato che, insieme all’Istituto Italiano della donazione, esprimono in queste ore particolare preoccupazione per le proposte riguardanti soprattutto l’ambito delle donazioni per il non profit.