Archivi categoria: Società

Canapa Expo


Fino a domenica a Milano la fiera dell’innovazione, formazione e conoscenza sul mondo della cannabis e dei suoi diversi utilizzi sociali: dalla produzione di energia rinnovabile alla bioedilizia, dall’uso terapeutico fino alla bonifica di terreni contaminati da metalli pesanti. In programma workshop, presentazioni di libri e conferenze.

Io accolgo


Una delegazione di 80 giovani provenienti da tutta Italia protagonista a Roma, alle 13, di un flashmob a sostegno della Campagna. Il servizio di Anna Monterubbianesi. Oggi Piazza Trilussa a Roma sarà palcoscenico delle performance di 80 giovani che, avvolti dalle coperte termiche gialle, canteranno canzoni e reciteranno poesie sul tema del sostegno all’accoglienza e all’integrazione. La manifestazione è l’esito di un percorso effettuato da questi ragazzi e da migliaia di studenti dai 12 ai 24 anni coinvolti nel progetto Giovani: attori e narratori della cooperazione allo Sviluppo che ha permesso di approfondire le questioni globali del nostro tempo e di attivarsi a sostegno di tematiche specifiche. Le tematiche dell’accoglienza e dell’integrazione sono centrali nel documento di proposte sull’Agenda 2030 che i ragazzi hanno definito e che sarà consegnato ai rappresentanti delle istituzioni nel pomeriggio alla Casa delle Culture. Centrale la richiesta alle istituzioni di operare maggiormente per la lotta al razzismo e alla xenofobia

Il diritto di essere bambini


Nel giorno del trentennale della Convenzione delle Nazioni unite sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza l’Unicef organizza diversi eventi in Italia ricordando che tanta strada ancora c’è da fare. Ascoltiamo il portavoce dell’organizzazione, Andrea Iacomini. (sonoro)

Senza appello


La stragrande maggioranza degli italiani considera la povertà educativa un fenomeno grave nel nostro paese: per l’83% degli intervistati le azioni di contrasto sono importanti per lo sviluppo del Paese. Lo dice l’indagine demoscopica realizzata da Demopolis per l’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, in vista della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza di domani.

Con l’acqua alla gola


Continua ad essere drammatica la situazione a Venezia. Devastato il patrimonio artistico ed economico della città. Per questo la Caritas lagunare, insieme a diverse associazioni cittadini, continuano ad aiutare chi è già in condizione di fragilità o vive in situazioni di difficoltà.

Che fine hanno fatto i soldi?


La Rappresentanza nazionale degli operatori volontari del Servizio Civile Universale, dopo la pubblicazione della pianificazione da parte del governo si è appellata “ai parlamentari di tutte le forze politiche” perché presentino e sostengano emendamenti che diano a più giovani possibile la chance di partecipare. Per il prossimo triennio infatti “gli stanziamenti del Fondo sono drammaticamente diminuiti”.

Codice rosso


Associazioni di volontariato impegnate nel sistema di soccorso sui territori di tutta Italia manifestano in piazza Montecitorio. Le ragioni della protesta nel servizio di Anna Monterubbianesi. (sonoro)

Le ragioni della protesta nel servizio di Anna Monterubbianesi. (sonoro) Anpas Croce rossa italiana e Misericordie in piazza per il sistema di emergenza urgenza 118/112. Le associazioni ritengono urgente aprire un tavolo di confronto con il Governo per migliorare un percorso di riforma che non cancelli l’apporto del volontariato, una delle componenti fondamentali, tutelando l’interesse di pazienti e cittadini. Ascoltiamo il presidente di Anpas, Fabrizio Pregliasco. (sonoro)

Uno, nessuno e Centocelle


Nella capitale i ripetuti attacchi ai locali del quartiere romano sono un assalto a spazi sociali e presidi quotidiani contro illegalità e imbarbarimento. Ai nostri microfoni Vito Scalisi dell’Arci cittadina.

(sonoro)

Tagli su tagli


Adozioni internazionali: due milioni di euro in meno in tre anni. È quanto prevede, al momento, la prima bozza della legge di bilancio. Il commento di Adozione 3.0: “Assurdo. Anziché aumentare, i fondi diminuiscono, in un momento storico in cui, invece, le famiglie italiane hanno un bisogno disperato di supporto alla genitorialità”.

Tavola cara


Ottantatré euro, a tanto ammonta la tariffa per la mensa scolastica nell’anno in corso per una famiglia media italiana, con reddito Isee di 19.900 euro e un bimbo alla primaria. 82 euro invece il costo della mensa nell’infanzia. Questi alcuni dei dati che emergono dalla IV Indagine di Cittadinanzattiva.