Archivi categoria: Società

Vietato ammalarsi

notizie

Presentata la XX edizione del Rapporto PiT Salute di Cittadinanzattiva dove emerge la scelta dei cittadini a curarsi nel sistema sanitario pubblico. È una questione dettata dalla fiducia ma anche dal non poter sostenere i costi dei privati. Restano comunque troppi ostacoli per accedere al servizio: liste d’attesa, ritardi, eccesso di burocrazia e prezzi dei ticket.

Meno sole

notizie

Inaugurati a Palermo i nuovi spazi del centro antiviolenza Le Onde: si tratta di un immobile confiscato alla mafia che ora diventa la nuova sede operativa dell’associazione. La struttura offre dagli anni ’90 alle donne un luogo dove pensare un nuovo progetto di vita per sé e per i figli attraverso un insieme di attività: dall’ascolto telefonico all’inserimento lavorativo.

Ci scusiamo per il disagio

notizie

Ecco le dieci linee ferroviarie peggiori d’Italia. Legambiente presenta Pendolaria, obiettivo: migliorare il trasporto pubblico su ferro. Il servizio di Anna Monterubbianesi.

Come ogni anno Legambiente presenta la campagna sullo stato di salute delle nostre ferrovie dedicata ai treni regionali e locali, alla mobilità urbana ed ai circa 3 i milioni i pendolari che ogni giorno viaggiano tra disagi, sovraffollamento, inadeguatezza dei servizi. Ne emerge un’Italia a due velocità: da un lato il successo crescente dell’alta velocità, dall’altro la scarsità di risorse a disposizione per il servizio regionale. Manca nel nostro Paese una strategia di potenziamento complessivo del sistema ferroviario. L’obiettivo della campagna è quindi far capire quanto sia urgente migliorare il trasporto pubblico su ferro e farlo diventare una priorità per il Governo. Solo così si potrà tenere fede all’impegno di migliorare la qualità dell’aria e ridurre le emissioni di CO2, come previsto dall’Accordo di Parigi, per città meno inquinate e più vivibili.

Al gelo

notizie

Raccolte di coperte e sacchi a pelo, promozione dell’accoglienza diffusa, nuove unità di strada e un’attenzione anche agli anziani soli nelle zone più rigide del Paese. Entrano in azione i piani antifreddo nelle città italiane e le Misericordie potenziano gli interventi su tutto il territorio per dare conforto a chi è costretto a vivere sotto le stelle.

L’azzardo secondo le mafie

notizie

Presentano a Roma il dossier sulla ludopatia promosso dal Coordinamento nazionale comunità di accoglienza. Un report che fotografa la drammatica situazione del fenomeno legato alla criminalità organizzata. Come sottolinea ai nostri microfoni Don Armando Zappolini, portavoce della Campagna Mettiamoci in gioco. (sonoro)

Il digiuno dei diritti

notizie

Parte oggi la due giorni di sciopero della fame di associazioni, reti e ong per chiedere al Senato il via libera allo ius soli e lo ius culturae. Il servizio di Anna Monterubbianesi.

Due giorni di sciopero della fame per molte associazioni perche venga approvata,
prima che siano sciolte le Camere, la legge di riforma della cittadinanza, che introduce ius soli e ius culturae. La legge, dopo avere avuto il via libera alla Camera nel 2015, è ora ferma al Senato. I tempi per approvarla ci sarebbero ancora se questa fosse davvero la volontà politica del governo e della maggioranza che lo sostiene, secondo le associazioni che hanno dato vita, in questi mesi, a decine di mobilitazioni in tutta Italia. ci sono migliaia di ragazze e ragazzi di origine straniera, nati o cresciuti in Italia, e cittadini italiani di fatto, che aspettano l’approvazione della legge per poterlo diventare anche di diritto

Il Paese dei rancori

notizie

È l’Italia secondo l’ultimo rapporto del Censis. In particolare pesa nel nostro Paese l’avversità nei confronti dell’immigrazione, specie nei ceti più bassi, e la sfiducia verso una ripresa economica che tarda ad arrivare.

Pagina 5 di 149« Prima...34567...102030...Ultima »