Archivi categoria: Società

Corviale, c’è l’intesa per rigenerare il Quadrante romano


Roma rigenerata. Un’intesa con oltre 70 associazioni per la costituzione di un tavolo di coordinamento istituzionale sulla co-programmazione e la co-progettazione interdisciplinare per rigenerare il ‘Quadrante di Corviale’. E’ il contenuto del protocollo d’intesa approvato dalla giunta Zingaretti che vede tra i firmatari anche Auser e Abitare anziani.

“Come si cambia”: la due giorni del progetto Europeo Max


“Come si cambia”: è il titolo della due giorni on line al via domani del progetto Europeo Max che in Italia coinvolge cooperative e consorzi sociali come Dedalus, Cosm e Communitas per fornire una rappresentazione più giusta e più accurata dei migranti. Domani si parlerà di lavoro con Laura Boldrini, presidente del Comitato dei diritti umani nel mondo della Camera dei deputati.

Care Leaver Day: parte la rassegna dedicata ai “fuori famiglia”


 

 

Care Leaver Day. Al via la quinta edizione della giornata dedicata a chi cresce “fuori famiglia”, promossa dall’associazione Agevolando. Il servizio è di Anna Monterubbianesi.

“I fiori più belli nascono nel deserto” è questo il titolo dell’edizione 2021 del Care Leaver Day: la giornata nazionale che Agevolando in collaborazione con Cnca dedica ai ragazzi che crescono “fuori famiglia” per raccontare la capacità di realizzarsi anche per chi è cresciuto in situazioni di difficoltà. Tante le iniziative che si svolgeranno oggi per sensibilizzare a questa causa ed ai i progetti per l’autonomia di tanti giovani che hanno diritti e opportunità uguali a tutti gli altri.

Tra loro Danielle Frederique Madam, campionessa italiana di lancio del peso, cresciuta in comunità, Fabjan Thika, ex pugile, coach della House of Boxing di Trento. Storie di successo e di veri fiori cresciuti nel deserto.

Circoli sociali, Acli e Arci: “Basta discriminazione”


Basta discriminazione. Lo chiedono Arci e Acli in merito ai circoli sociali: “far ripartire le attività dei luoghi di socialità e diffusione della cultura, in sicurezza e con le stesse regole e protocolli degli altri”, dicono le associazioni.

Pnrr, fare di più: l’analisi del Forum Disuguaglianze Diversità


Fare di più. Nel Piano nazionale di ripresa e resilienza inviato alla Commissione Europea manca ancora una visione condivisa e forte per un futuro migliore del nostro paese. Cittadini e organizzazioni della società devono contribuire a dare anima al Piano ed è necessario un monitoraggio aperto e di qualità. Questa l’analisi del Forum Disuguaglianze Diversità.

Assegno Unico Figli, Acli: “Maggiore equità”


Maggiore equità: è la richiesta delle Acli sull’Assegno Unico per Figli, un buon inizio per superare la logica dell’emergenza rispetto alle politiche sulla famiglia ma insufficiente per evolvere verso un sistema di misure incisive e strutturali, in grado di ridurre l’incertezza nel futuro da parte di chi decide oggi di avere un figlio.

Sostenibilità, il Giro d’Italia della Csr fa tappa a Trento


Esempi virtuosi. A Trento il Salone della Csr e dell’Innovazione Sociale. Il servizio di Anna Monterubbianesi.

Nella città trentina, seconda in Italia per lo sviluppo sostenibile e l’attenzione all’ambiente mercoledì 12 maggio si svolgerà la tappa del Giro d’Italia della CSR. La giornata sarà occasione per dimostrare come la ‘circolarità’, ossia quei processi produttivi virtuosi, mirati a ridurre l’impatto ambientale delle organizzazioni e delle loro attività, possa funzionare efficacemente anche nella dimensione sociale, per creare inclusione e integrazione, ridurre la marginalità e migliorare la vita delle persone. La tappa è organizzata, tra gli altri, con il patrocinio dell’Università di Trento e con la collaborazione di Provincia Autonoma, MUSE – Museo delle Scienze e Confindustria Trento.

Diritti umani, nasce il Premio Paolo Dieci


Premio Paolo Dieci: il riconoscimento nasce per ricordare il cooperante morto in un incidente aereo e il suo impegno a favore della pace, dei diritti di ogni persona e della cooperazione tra popoli. Il premio sarà assegnato al percorso di partenariato migliore per lo sviluppo di attività di educazione ai diritti umani, alla sostenibilità ed alla giustizia sociale ed economica.