Archivi categoria: Cultura

“Passa all’azione”


E’ la nuova campagna avviata dal Csv Toscana per sensibilizzare i cittadini ad impegnarsi nel volontariato.  Le persone che saranno invogliate ad iniziare questa esperienza potranno consultare una pagina realizzata ad hoc dove troveranno tutte le informazioni per orientarsi ed il contatto con gli operatori.

Comunicare la gratuità


Quarta edizione per il premio giornalistico nazionale promosso dall’associazione Voltonet e dal Csv della Toscana, quest’anno il bando è dedicato ai giornalisti che hanno saputo raccontare al meglio il ruolo del volontariato nell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. I lavori, diffusi a mezzo stampa, web, radio o tv, nel periodo compreso tra il 1° novembre 2019 e il 1° novembre 2020, possono essere inviati entro il 6 novembre. Info su www.voltonet.it.

Povertà educativa, arriva Booq


Si tratta di uno spazio pubblico di socialità e cultura nel quartiere popolare della Kalsa a Palermo. L’idea è stata quella di creare una biblioteca e mediateca con spazi e servizi specificamente dedicati ai  bambini e accessibili alle persone con disabilità. Il nuovo spazio è nato grazie al progetto “Dappertutto. Territori e comunità per  inventare il futuro” di cui è capofila il Centro per lo Sviluppo Creativo Danilo Dolci e finanziato dall’impresa sociale Con i bambini

Cinema sociale


A Bologna dal 6 all’11 ottobre Terra di Tutti Film Festival l’appuntamento annuale a base di documentari e cinema sociale promosso da Cospe e WeWorld per parlare di diritti umani. In programma 41 film dal vivo e in streaming, talk, webinar, performance e una camminata della memoria nel quartiere di Corticella fra racconti e letture.

Salesiani per il sociale


Università Pontificia Salesiana e Forum del Terzo Settore lanciano il diploma per dirigenti di enti no profit. Il servizio è di Clara Capponi.

Un percorso universitario per formare i dirigenti del terzo settore del futuro, capaci di rispondere ai bisogni sociali, di valorizzare la mission della propria organizzazione e di assumere decisioni per il bene delle comunità nelle quali operano. A promuoverlo la Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università Pontificia Salesiana insieme al forum nazionale del terzo settore. I destinatari sono figure dirigenziali interessate ad approfondire competenze di pianificazione strategica e sviluppo di particolari aree del proprio ente di appartenenza.

Persone orientate alla dirigenza e che intendono acquisire elementi formativi per una gestione competente di Enti del Terzo Settore, o che vogliono qualificare un ruolo attuale o imminente. “Crediamo che in questo momento sia di grande importanza investire sulla formazione dei soggetti interessati da questa riforma, perché siano in grado di gestire con competenza le proprie organizzazioni e di rispondere ai nuovi bisogni emergenti nelle comunità” ha dichiarato la portavoce del forum Claudia Fiaschi.

Un mare di morti


In occasione della giornata della memoria, il prossimo 3 ottobre, Sos Méditerranée proietterà in diverse città italiane ed europee il documentario “Numero 387- scomparso nel Mediterraneo” che ripercorre il meticoloso lavoro di donne e uomini che lottano per ristabilire l’identità delle persone rimaste uccise nel naufragio del 18 aprile 2015, al largo delle coste libiche, dove persero la vita più di mille persone.

Sguardi dal nuovo mondo


Undicesima edizione per il festival della fotografia etica, in programma a Lodi e Codogno fino al 25 ottobre con 22 mostre di 80 artisti internazionali. Da non perdere i 17 scatti realizzati dal fotografo Alessio Romenzi, già vincitore del World press photo, che ha documentato la vita nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale lodigiano durante la crisi sanitaria.

La Sanità delle meraviglie


Ritorna al pubblico e ai residenti del rione Sanità a Napoli la chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi, chiusa per 40 anni. A riaprirla Jago, scultore italiano di fama internazionale che ha deciso di stabilire nella chiesa il laboratorio per la realizzazione della sua nuova opera di marmo, che l’artista donerà al quartiere e che sarà realizzata in modo partecipativo. L’iniziativa è nata con la collaborazione di Fondazione San Gennaro e Fondazione Marmo.

Gare antimafia ad Ostia


A causa del maltempo previsto per il fine settimana, si è deciso un cambio di location per la finalissima della seconda edizione del Talent Antimafia #Noi. L’evento, programmato per domenica 27 settembre, si terrà al Multisala CINELAND, in Viale dei Romagnoli 515 a Ostia, a partire dalle 16.30.

La competizione è organizzata dall’associazione antimafia #Noi per sconfiggere la criminalità organizzata con l’arte e la cultura. Il tema è “No alla mafia, sì alla legalità”. Sono quattro le categorie del concorso: danza, musica, teatro e narrativa/poesia, in cui si esibiranno i 16 finalisti provenienti da tutta Italia.

Confinamento quotidiano


Domenica 4 ottobre si celebrerà la diciottesima giornata nazionale per l’abbattimento delle barriere architettoniche promossa da FIABA onlus in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il servizio è di Clara Capponi.

“Per me il lockdown non è finito” è il claim della campagna di sensibilizzazione di Fiaba che quest’anno intende sottolineare come la condizione di restare confinati a casa che abbiamo vissuto con il lockdown per molte persone con disabilità o ridotta mobilità coincida con la “normalità” a causa di barriere architettoniche domestiche e condominiali che spesso potrebbero essere facilmente abbattute. Anche per questa edizione del Fiaba Day domenica 4 ottobre Palazzo Chigi aprirà le sue porte a visitatori con disabilità e loro accompagnatori. Tutte le indicazioni nel sito www.fiaba.org