Archivi categoria: Cultura

Premio Jerry Maslo a Caserta: focus su migrazioni e diritti


Da domani torna il Premio in memoria del sindacalista ucciso a Villa Literno 35 anni fa. L’edizione 2024 avrà come tema ‘Migrazioni: la fuga ad ostacoli da condizioni di vita indecenti” con eventi e appuntamenti in diversi comuni della provincia di Caserta fino al 31 maggio

Lorenzo Boffa

ASviS e Fondazione Musica insieme per la cultura della sostenibilità


In occasione del “Concerto per un’Europa sostenibile” che conclude l’ottava edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile, la Fondazione Musica per Roma e l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) annunciano la firma di un protocollo d’intesa per diffondere la cultura della sostenibilità

Lorenzo Boffa

Napoli piange la scomparsa del regista Gaetano Di Vaio


Oggi Napoli ha dato l’addio a Gaetano Di Vaio. Attore, regista e produttore con “Figli del Bronx” ha realizzato diversi lungometraggi e film sul disagio sociale e sulle periferie oltre a un ruolo nella serie Gomorra della prima stagione. Il suo film Veleno sulla Terra dei fuochi andò al Festival di Venezia nel 2017

L’opera entra nelle scuole con la nuova app Opera Lab


Nasce l’app che porta all’Opera i giovanissimi tra i 5 e i 13 anni. La piattaforma digitale gratuita, che coinvolgerà 13mila studenti, permette ai più giovani di esplorare il grande repertorio operistico in modo interattivo e coinvolgente.

Lorenzo Boffa

L’European Youth Event torna in Romagna a un anno dall’alluvione


In Romagna, a un anno dall’alluvione, si riunirà EYE, l’evento europeo dedicato ai Giovani. Il servizio è di Patrizia Cupo:

Cambiamenti climatici, attivismo giovanile, partecipazione: questi i temi della 1° edizione italiana dell’European Youth Event, grande evento gratuito che il Parlamento europeo promuove per far confrontare i giovani sul futuro del continente. Il festival si terrà al Punto Europa di Forlì dell’università di Bologna a un anno esatto dall’alluvione che ha cambiato economia e geografia del territorio, e riunirà oltre 4.000 ragazzi e ragazze dai 16 ai 30 anni che parteciperanno a più di 200 workshop, laboratori, attività artistiche, tornei sportivi e dibattiti, proposti da circa 150 organizzazioni. Obiettivo: coinvolgere i giovani sull’importanza delle elezioni del parlamento