Archivi categoria: Grs week

Territorio e relazioni: come cambia la comunicazione sociale ai tempi del covid


 

Bentornati all’ascolto del Grs Week. In studio Pierluigi Lantieri.

Sul valore della comunicazione sociale nella società mediale e mediata del presente, si è già discusso a fondo. Quanto è importante informare il pubblico delle proprie azioni quotidiane. Quali gli strumenti migliori per farlo. Tutte domande alle quali si è tentato di rispondere, non sempre trovando una chiave di lettura univoca.

Quella che invece latita nel dibattito pubblico è una riflessione sul come fare comunicazione oggi e sull’evoluzione del ruolo del comunicatore rispetto al passato. Interrogarsi sulla qualità, prima ancora della quantità. Soprattutto adesso, alla luce della crisi da coronavirus, che ha introdotto lockdown e distanziamento accelerando il distacco dal territorio e la perdita di relazioni.

Continua a leggere

È nato l’Osservatorio contro le discriminazioni nello sport


 

L’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri, insieme a Uisp e Lunaria, ha presentato a Roma l’Osservatorio contro le discriminazioni nello sport. Nato dopo molti anni di lavoro, sarà intitolato a Mauro Valeri, sociologo che ha concentrato i suoi studi sui fenomeni del razzismo collegati al mondo dello sport e scomparso nel novembre scorso. Continua a leggere

Comunicazione sociale, territorio e relazioni dopo il Coronavirus


 

Territorio e relazioni: sono due parole chiave della comunicazione sociale. Che comunicazione sociale sarà in una fase nella quale questi due riferimenti si sono, necessariamente, smaterializzati? Quali sono e quali saranno gli effetti della crisi Coronavirus? Cercheremo di dare qualche spunto per rispondere a queste domande nel nostro Grs Week, curato da Ivano Maiorella. Continua a leggere

Accoglienza e migrazioni: il futuro fragile di un Paese diviso


 

I Decreti Sicurezza fortemente voluti dal precedente governo hanno determinato una forte presa di posizione delle istituzioni sul tema dell’immigrazione e dell’accoglienza, lasciando migliaia di persone senza tutela e criminalizzando le organizzazioni che si occupano di salvare vite umane.

La bozza a cui il governo sta lavorando in queste ore per riformare questo impianto legislativo prevede molti cambiamenti: il ripristino di una forma di protezione umanitaria, la reintroduzione del sistema di accoglienza anche per i richiedenti asilo con il ritorno del sistema degli Sprar, il ripristino dei servizi di base per l’integrazione, l’abolizione della revoca del diritto di cittadinanza. Continua a leggere

Non siamo barellieri dell’emergenza: le coop sociali chiedono risposte immediate


 

Bentornati all’ascolto del Grs Week. In studio Giuseppe Manzo

 

È una crisi imponente quelle economica e sociale dentro l’emergenza Covid prolungata fino al 31 dicembre 2020 dal premier Giuseppe Conte. A subire i danni dal lockdown è soprattutto il terzo settore che lamenta di essere considerato un “barelliere” delle emergenze o il front office del disagio senza ricevere le dovute attenzioni. Continua a leggere

Sussidiarietà non solo a parole: lo dice la Corte Costituzionale


 

“La solidarietà non è un lusso”, anzi: la Corte Costituzionale ribadisce il suo carattere fondante nel nostro ordinamento giuridico. Lo slogan della metà degli anni ’90, che venne adottato da decine di organizzazioni sociali che diedero vita al Forum del Terzo Settore, viene consolidato in questi giorni dalla Corte Costituzionale come pietra angola del nostro vivere civile e del nostro ordinamento giuridico.Questo Grs week, curato da Ivano Maiorella, è dedicato a questi temi.

Continua a leggere

Democrazia, partecipazione digitale e Sud: le nuove sfide


 

Bentrovati all’ascolto del Grs Week da Pierluigi Lantieri con la collaborazione di Anna Monterubbianesi e Ivano Maiorella.
Democrazia, partecipazione, rivoluzione digitale: possono essere questi gli elementi portanti per un nuovo modello di sviluppo che non dimentichi il Sud? Quali sono le prospettive di una nuova questione meridionale, alla luce del bisogno di sostenibilità che l’emergenza sanitaria ha messo sotto gli occhi di tutti?
Questi sono alcuni dei temi affrontati nel corso del seminario del progetto FQTS, la formazione dei quadri del Terzo settore meridionale, che si è svolto ieri online con la partecipazione, tra gli altri, del Ministro Provenzano.

Continua a leggere

Impegno Civico, una sfida vinta


Bentrovati all’ascolto del GRSWEEK da Anna Monterubbianesi

Doveva essere la settimana dedicata alla cittadinanza e al bene comune, ma dopo lo stop di marzo legato al Coronavirus il festival promosso da Corriere Buone notizie e Terzo settore si è trasformato in Civil Week Lab, un laboratorio in formato digitale che ripropone i temi del senso civico, della cittadinanza attiva, della solidarietà. Due giornate, l’11 e 12 giugno, ricche di incontri in diretta video e di ospiti dal mondo del non profit, dell’economia e dell’impegno sociale con spazio anche allo sport e incursioni dal mondo dello spettacolo. Un’occasione per interpretare il senso civico come impegno a superare le diseguaglianze e a porsi come elemento di cambiamento ed innovazione della vita politica ed economica. Continua a leggere

L’America dopo George Floyd


 

Bentrovati all’ascolto del Grs Week da Fabio Piccolino.
L’omicidio di George Floyd da parte della polizia ha scatenato in tutti gli Stati Uniti proteste feroci che hanno evidenziato un malcontento forte e radicato da parte non soltanto degli afroamericani ma di tante persone che non vogliono più rimanere indifferenti di fronte alle ingiustizie.
Disuguaglianze che sono parte del sistema e che pongono quotidianamente gli USA di fronte alle proprie contraddizioni. Continua a leggere