Archivi categoria: Sport

Il pallone che fa paura


Il pallone che fa paura. Ancora un atto vandalico all’interno dello stadio Giarrusso di Quarto, a Napoli, campo di gioco della Nuova Quarto Calcio per la Legalità. Sabato notte alcune persone sono entrate all’interno della segreteria della struttura, sventrando l’inferriata di una finestra. Rubate targhe, coppe ed altre onorificenze tra cui il trofeo della Legalità ed i gagliardetti della squadra dei magistrati e dell’associazione Sos Impresa.

 

“Alziamo la voce contro il razzismo”


“Alziamo la voce contro il razzismo”. È l’invito del ct della Nazionale Prandelli sui recenti episodi di discriminazione nei campi di calcio. “Non possiamo fare finta di niente, dobbiamo avere la forza di indignarci”, dice. E sulla visita della Nazionale in estate a Auschwitz, il commissario tecnico lancia un appello: “Dovrebbe essere obbligatoria per tutte le scuole”.

 

Calcio, tra memoria e futuro


Calcio, tra memoria e futuro. Dopo essersi battuta per dedicare la partita di Coppa Italia, Inter-Bologna, al ricordo dell’allenatore ebreo Arpad Weisz, deportato nel campo di concentramento di Auschwitz, l’associazione W il calcio lancia una proposta ai vertici della Lega Calcio: destinare le risorse derivanti dalle ammende alle società sportive, multate per gli atteggiamenti razzisti dei propri tifosi, a progetti di educazione interculturale tra i giovani e nelle scuole.

 

Le Olimpiadi della legalità


Le Olimpiadi della legalità. Parte oggi a Palermo, con oltre 3200 atleti, la kermesse, organizzata dal Comitato territoriale della Sezione Sportiva Antimafia. Durerà fino al 23 marzo ed è dedicata alla memoria delle vittime di Cosa nostra. In campo anche associazioni e forze dell’ordine. L’evento conclusivo vedrà la partecipazione, al triangolare del torneo di calcio, della Nazionale Italiana Magistrati.
 

A gamba tesa


A gamba tesa. Ancora razzismo nel calcio. Dopo il caso di Busto Arsizio, multa in arrivo per i tifosi della Juve per cori offensivi nei confronti della città di Napoli durante l’ultima gara di campionato contro l’Udine

 

La chemioterapia nel pallone


La chemioterapia nel pallone. Si chiama “Life ritorno alla vita Football club” la squadra fondata da Flavio Falzetti, ex calciatore dilettante da 14 anni in lotta contro il cancro e da Massimo Ciocci, anche lui calciatore con un passato in serie A e B. Grazie anche al loro impegno, la regione Marche ha approvato una legge regionale che prevede il passaporto ematico per tutti gli sportivi, un modo intelligente per fare prevenzione nelle società professionistiche e non.

 

La solidarietà corre veloce


La solidarietà corre veloce. Domenica a Roma, torna la Corsa di Miguel. La XIV edizione della competitiva di 10 chilometri con 5000 iscritti alla non competitiva dedicata a Samìa, la ragazza somala olimpica a Pechino e morta durante la traversata in mare. Fino alle prove in bicicletta e mountain bike. Tutte le info su lacorsadimiguel.it
 

 

“Salviamo il Ballarin”


“Salviamo il Ballarin”. Appello al Comune di San Benedetto del Tronto contro la decisione di abbattere lo storico stadio. La città marchigiana si è già mobilitata raccogliendo oltre 2000 firme in due mesi, per preservare un patrimonio sportivo e culturale cittadino e per promuoverne la riqualificazione. 

 

Un calcio al razzismo


Un calcio al razzismo. Il caso Boateng, il calciatore del Milan che ha abbandonato il campo insieme ai compagni di squadra dopo i ripetuti insulti subiti per il colore della pelle, potrebbe fare giurisprudenza. Per i rossoneri non scatterà, infatti, la squalifica. Lo ha deciso il giudice di Serie A Giampiero Tosel.

 

In campo


In campo. I campioni dello sport aderiscono al progetto dell’Osservatorio nazionale contro il bullismo e il doping. Le medaglie di Londra, da Roberto Cammarelle a Clemente Russo, da Jessica Rossi a Carlo Molfetta, da Vincenzo Mangiacapre a Valerio Aspromonte faranno da testimonial alla campagna di prevenzione 2013 che coinvolgerà numerose scuole italiane.