Archivi categoria: Sport

Le due facce di Torino


Dopo il raid razzista e l’incendio al campo rom, dito puntato sul capoluogo piemontese. Che però da tempo sta investendo sulle politiche di integrazione. Una su tutte, la creazione della prima squadra di calcio italiana formata da ragazze musulmane. Ce ne parla Patrizia Alfano, presidente Uisp Torino “ma questo fatto che è successo a Torino è veramente singolare perché questa è una città che da sempre lavora per l’interazione più che ancora per l’integrazione. Interazione anche nel caso della Uisp è essere riusciti negli anni a costruire uno spazione dedicato alle donne, una piscina, e poi ricavare da questo spazio un rapporto che vede oggi la costituzione della prima squadra di calcio femminile di ragazze musulmane”.

“Giovani in Movimento!”


A Bologna, il Comune insieme all’Asl e alla Uisp, ha organizzato un progetto rivolto agli adolescenti che hanno abbandonato la pratica sportiva o sono in procinto di farlo. Proponendosi di riportarli al movimento, educandoli a stili di vita attivi e sani.

A rischio chiusura


“Il Comitato italiano paralimpico non ha alcuna certezza di avere il finanziamento da parte del governo”. A lanciare l’allarme è Luca Pancalli, presidente del Comitato che aggiunge: “Questa è una cosa che non soltanto preoccupa ma rischia di portare definitivamente alla chiusura del nostro movimento. La politica si faccia avanti”.

Mettiti in giallo contro il razzismo


La campagna, promossa dal Coordinamento migrante di Varese e sostenuta dalla Uisp, vuole promuovere sul territorio la cultura dell’incontro e del dialogo, nella convivialità delle differenze e nel loro rispetto. Denunciando ogni forma di violenza e discriminazione, ridando voce ai diritti troppo spesso martoriati.

Domenica va a canestro la solidarietà


A Catanzaro l’iniziativa di sensibilizzazione per la Sclerosi Laterale Amiotrofica. Un pomeriggio ricco di gare, di giovani e di emozioni, dove sarà attivo anche il “Banco della Solidarietà” per la raccolta fondi, il cui ricavato sarà totalmente devoluto in beneficenza all’Aisla.

Invictus per tutti


Domani e sabato al via, al palazzetto dello sport di Latina e nel Teatro “Gabriele D’Annunzio”, la seconda edizione del meeting di sport e disabilità. In questa due giorni, atleti normodotati e disabili gareggeranno in tante discipline e in squadre miste, con associazioni e squadre provenienti da tutta Italia.

Parolimpici, una giornata con il campione


L’evento si svolgerà domani presso il Palacavicchi di Roma ed è organizzato dal comitato italiano paraolimpici della Regione Lazio. Il motto dell’iniziativa è: “Più sport e meno file agli ambulatori sanitari”.

Lo Sport prende il largo


Una innovativa alleanza, quella tra Legambiente, Uisp e Lipu Umbria, che hanno firmato un documento sullo stato di salute dei laghi italiani. Living Lakes, è il nome del network di associazioni e ha come obiettivo quello di allargare la rete, coinvolgendo anche Upi, Anci, Comuni, Parchi e Federparchi, per fare sistema e interagire nella tutela di queste aree.

Fratelli del mondo


Ha debuttato ieri nel Torneo di calcio organizzato dalla UISP di Bari la squadra Uniti. Formata da calciatori di quattro continenti, dai nigeriani ai romeni, dai mauriziani agli afghani, ha gareggiato contro la squadra di Bari vecchia. Solo due i requisiti per partecipare: il permesso di soggiorno e l’assenza nel curriculum sportivo di campionati Figc superiori alla terza categoria. Le divise da gioco? Rigorosamente azzurre.

Corri per il verde


E sempre domenica partirà la più longeva corsa podistica di tutto il centro Italia, con la prima delle tre tappe al parco Riserva Naturale Valle dell’Aniene. Alla presentazione, questa mattina, anche l’intervento di Giuliano Prasca, già presidente UISP Roma negli anni ’60 e ideatore della manifestazione nel 1971.