Archivi categoria: Economia

L’Italia è il Paese che in Europa ha il più alto numero di Neet: più di 3 milioni nel 2020


 

Senza futuro

L’Italia è il Paese che in Europa ha il più alto numero di Neet. Il servizio è di Giuseppe Manzo.

L’Italia è il Paese europeo con il più alto numero di NEET, giovani dai 15 ai 34 anni che non lavorano, né studiano: nel 2020 sono più di 3 milioni, con una prevalenza femminile di 1,7 milioni. L’incidenza dei NEET raddoppia nel Sud rispetto al Nord, è maggiore tra le donne, nelle due fasce d’età più adulta, 25-29 anni (30,7%) e 30-34 anni (30,4%), più si cresce con l’età, più aumenta la loro quota.

Questo emerge dal Rapporto “NEET tra disuguaglianze e divari. Alla ricerca di nuove politiche pubbliche”, presentato a Roma da Actionaid e Cgil.

Fondazione CESVI inquadra l’emergenza fame nel mondo: sono 828 milioni le persone malnutrite


 

Emergenza fame

Nel mondo sono 828 milioni le persone malnutrite. Il servizio è di Pierluigi Lantieri.
L’emergenza fame nel mondo non si ferma: nel 2021 il numero di persone malnutrite è salito a 828 milioni, 46 milioni in più rispetto all’anno precedente e 150 milioni in più rispetto a prima della pandemia di Covid-19, con effetti evidenti in Africa subsahariana, Asia meridionale, America centrale e Sudamerica. E la situazione è destinata a peggiorare a causa del sovrapporsi di altre crisi globali quali guerre, cambiamenti climatici e impatto economico della pandemia. Lo rileva Fondazione CESVI che ha presentato la 17a edizione italiana dell’Indice Globale della Fame.
di Pierluigi Lantieri