Archivio Redazione GRS

Emergenza carceri e Cpr, un dramma sociale

di Redazione GRS


Bentrovati all’ascolto del GRS Week. In studio Ciro Oliviero, Giuseppe Manzo e Fabio Piccolino

Oggi esploreremo le condizioni delle persone private della propria libertà in Italia, concentrandoci sulle carceri e sui Centri di Permanenza per il Rimpatrio. Dall’inizio del 2024 è già arrivato a 15 il numero dei suicidi nelle case circondariali. Nel 2023 erano sono stati 13, mentre l’anno precedente furono registrate 83 vittime.

Per Alessio Scandurra di Antigone, una serie di elementi oggettivi rendono la detenzione in carcere più faticosa. Ascoltiamolo.

Continua a leggere

Non autosufficienza: le famiglie italiane chiedono più supporto

di Redazione GRS


Non autosufficienze e famiglie, presentata l’indagine realizzata dal Censis per Assindatcolf, Associazione Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico. Il servizio è di Patrizia Cupo:

Il welfare incompiuto. In tema di salute, assistenza e previdenza le famiglie italiane sono sempre più vulnerabili, incerte nella gestione della non autosufficienza e consapevoli di dover ricorrere a risorse proprie. A conferma di questo stato d’animo, il 45,3% considera prioritario il potenziamento dei servizi domiciliari, partendo dal presupposto che la casa sia il miglior posto dove curarsi, il 58,7% chiede l’introduzione della deducibilità del lavoro domestico ed il 49,1% dichiara di occuparsi personalmente, come caregiver, di un parente non autosufficiente, in aggiunta al ruolo della badante. È quanto emerge dallo studio «Dove sta andando il welfare? Salute, assistenza e previdenza nelle attese delle famiglie» realizzato dal Censis per Assindatcolf, Associazione Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico

Slittamento regime Iva Terzo Settore: Forum contento, ma con riserve

di Redazione GRS


“Siamo soddisfatti per il via libera, nelle commissioni Bilancio e Affari costituzionali della Camera, all’emendamento che fa slittare al 1 gennaio 2025 l’entrata in vigore del nuovo regime Iva per il Terzo settore. Ci auguriamo, però, di non doverci ritrovare in questa situazione ancora una volta tra qualche mese”. Lo ha detto la portavoce nazionale del Forum terzo settore Vanessa Pallucchi